Usare la history


Utilizzare la history della shell, certamente, rende il lavoro più semplice, perchè? Perchè oltre a visualizzare gli ultimi comandi eseguiti, li possiamo richiamare in maniera rapida.

Ma facciamo degli esempi:
history|tail -5
502 ping 192.168.10.20
503 ps -ef|grep gdm
504 ps -ef|grep mysql
505 ps -ef|grep mysqld
506 history

in questo modo abbiamo visualizzato gli ultimi 5 comandi che abbiamo impartito da shell, e se volessimo eseguire l’ultimo ping?
!ping
oppure
!502
o anche
!pi
In quest’ultimo caso abbiamo “rilanciato” l’ultimo comando che inizia per ‘pi’, nel nostro caso appunto il ‘ping’
E’ anche possibile far riferimento agli argomenti passati con l’ultimo comando, ad esempio:

ls file.txt
cat !$

in questo caso !$ si riferirà a file.txt
😉

2 thoughts on “Usare la history

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...